Enac patentino drone: come si consegue

L’Enac, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, è un’autorità che regola, certifica e vigila ogni aspetto legislativo nel settore dell’aviazione civile in Italia. Per tanto l’Enac è responsabile di tutta una serie di certificazioni obbligatorie relative al pilotaggio senza le quali non si sarebbe in regola e non si potrebbero utilizzare velivoli. Non solo patenti e certificazioni di velivoli adibiti al trasporto di persone o merce, ma anche patenti e certificazioni obbligatorie per il volo di droni.

 

Per cui, se possiedi o stai per acquistare un drone per ragioni lavorative o di svago, e hai intenzione di farlo volare nel rispetto delle normative vigenti senza incorrere in pesanti contravvenzioni, leggi attentamente quanto segue e scopri come ottenere il patentino Enac per droni.

 

Patentino drone Enac: certificato imprescindibile per far volare il proprio drone

 

Enac patentino drone è un certificato che ogni pilota di aeromobile a pilotaggio remoto (drone) dovrebbe avere per fare volare il proprio apparecchio senza infrangere la legge. Il patentino drone Enac viene rilasciato dall’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile e, una volta conseguito, vi dà diritto a far volare il vostro drone nel rispetto delle leggi vigenti senza incorrere in nessuna contravvenzione.

 

Ma come si consegue il patentino drone Enac?

 

È piuttosto semplice, infatti il patentino drone Enac può essere vostro dopo aver portato a termine con successo un corso online per le sottocategorie OPEN A1 e A3. Questa modalità di conseguimento a distanza è molto più pratica rispetto alla precedente che imponeva, a chi desiderava ottenere il patentino drone Enac, di recarsi di persona in un centro addestramento droni per seguire il corso di formazione.

 

Non essendo più obbligatorio recarsi di persona in un centro addestramento le pratiche per il conseguimento del patentino drone Enac si svolgono in maniera più veloce on line ovunque vi troviate con un gran risparmio di tempo e di denaro.

 

Ma per quale motivo dopo aver acquistato un drone è necessario ottenere il patentino drone Enac per farlo volare? Perché il regolamento europeo che regola l’utilizzo dei droni (Regolamento di Esecuzione (EU) 2019/947), parla chiaro. In pratica il regolamento europeo prevede che dal 31 dicembre 2020 è obbligatorio aver superato un corso formativo di pilotaggio per tutti quei droni di peso uguale o superiore a 250 grammi.

 

Enac patentino drone: lo scopo del corso

 

Per far volare un drone serve la patente proprio come serve una patente per guidare la macchina o una patente nautica per poter essere un Capitano d’imbarcazione. Lo scopo del corso di formazione on line per entrare in possesso del patentino drone Enac, è quello di istruire ogni futuro pilota di droni rientrante nelle categorie A1-A3, al fine di fargli apprendere regole e disposizioni per condurre un apparecchio a pilotaggio remoto in totale autonomia e sicurezza.

 

Il programma del corso è stato sviluppato secondo quanto previsto dal Regolamento di Esecuzione (UE) 2019/947 della Commissione del 24 maggio 2019 relativo a norme e procedure per l’esercizio di aeromobili senza equipaggio. Il regolamento stabilisce le disposizioni dettagliate per l’esercizio di tali aeromobili, includendo i piloti remoti e le organizzazioni coinvolte in tali operazioni. Inoltre i contenuti del corso per l’ottenimento del patentino drone Enac sono stati sviluppati seguendo anche le normative nazionali del “Regolamento ENAC UAS-IT”.

 

Una volta conseguito, il patentino drone Enac ha una validità che dura 5 anni. Per il superamento dell’esame online, che consiste in un test online composto da 40 domande a risposta multipla, è essenziale l’apprendimento delle informazioni contenute nel corso unitamente alla conoscenza dei requisiti del “Regolamento UE 2019/947”. Ricordiamo che il possesso della “Prova di completamento della formazione online” di pilota di droni non è richiesto per la conduzione di droni di massa operativa al decollo minore di 250 grammi utilizzato per scopi ricreativi.

 

Enac patentino drone: autenticazione per svolgere il test online

 

L’accesso al test online per il conseguimento del patentino drone Enac dovrà essere eseguito tramite lo SPIDSistema Pubblico Identità Digitale”, per ottenere il quale è necessario accedere al sito www.spid.gov.it e seguire le indicazioni riportate all’interno della pagina.

 

Invece, per quanto riguarda l’autenticazione per gli aspiranti piloti di droni minorenni, l’accesso dovrà essere eseguito su piattaforma Enac.

Una volta entrati in piattaforma si dovranno caricare copia del documento di identità dell’interessato e di un genitore o del tutore o di chi esercita la potestà genitoriale. Dopo aver effettuato l’autenticazione e completato la compilazione di tutti i dati anagrafici, prima di svolgere il test online per il conseguimento del patentino drone Enac, si dovranno pagare 31 euro di diritti fissi all’ente e il pagamento potrà avvenire in tutta comodità a distanza tramite carta di credito.