Storia dell’esoterismo dalle origini ai nostri giorni

L’esoterismo è l’insieme di dottrine spirituali a carattere segreto. Questo significa che i saperi di applicazione di tali verità occulte e significati nascosti siano di proprietà dei soli adepti. Essi praticano l’esoterismo attraverso una serie di riti di iniziazione a partire dall’antichità, un grande oscuro passato in cui tale sapere sarebbe nato.

La definizione di esoterismo

Secondo le fonti più accreditate l’esoterismo quale termine di comune utilizzo nascerebbe attorno alla prima metà del 1700 in Francia come contrapposizione al termine “essoterico” che intende qualcosa di conosciuto e condiviso, ovvero una cultura condivisa con tutti.

L’esoterismo, quindi, sarebbe una speciale capacità di avere accesso ad una verità celata, capace di trascendere le conoscenze esteriori. Ecco perché si ritiene che anche le religioni abbiano una componente esoterica dalle quali avrebbero tratto il loro fondamento. Pertanto si può ben dire che le conoscenze esoteriche siano, in tutto e per tutto, una forma originaria di religiosità.

Cosa fanno gli operatori esoterici?

Al giorno d’oggi sono tantissimi gli operatori esoterici presenti sul nostro territorio e sono figure a cui le persone si rivolgono per affidare problematiche comuni in ambito lavorativo, d’amore o di denaro. Ma di cosa si occupano nello specifico e in quali modalità operano?

Conoscere questo mondo, senza alcun giudizio personale, significa innanzitutto aprire le porte della conoscenza ad un fenomeno molto antico. Ecco perché riteniamo sia interessante condividere alcune delle informazioni che caratterizzano l’esoterismo dai suoi esordi rispetto all’antichità. Lo possiamo fare a partire dal significato del termine “esoterismo”, una parola che proviene dal greco antico e che sottintende qualcosa di “interiore”. Difatti viene contrapposto al termine exoteros che, per l’appunto, significa “esteriore”.

Conoscenze esoteriche dalle origini ad oggi

L’esoterismo si caratterizza da un accesso privato e riservato a pochi per il quale vi sono diversi livelli di conoscenza raggiunti dagli adepti.. Di conseguenza viene spesso rappresentato come una sapienza a forma di cerchi concentrici che si avvicinano al centro dove vive la verità universale.

Né consegue che l’esoterismo sia da sempre rappresentato come una sorta di scala gerarchica della conoscenza per cui, in talune culture, prende la forma di una piramide al cui vertice c’è il senso della vita e del mondo similmente alla rappresentazione circolare concentrica.

Le conoscenze esoteriche dipartono dallo studio della natura umana che conducono verso la via dell’introspezione e della conoscenza del sé stesso. Da qui si dirama il grande viaggio verso la scoperta della Verità Assoluta da parte dei pochi adepti che hanno il compito e la missione di rivelarla a chi desiderano.

L’esoterismo esiste da sempre

Ecco perché parliamo di qualcosa che esiste praticamente da sempre la cui storia si intreccia, con l’avvicendarsi delle varie culture sociali, a differenti correnti come quella dell’alchimia o alla nascita delle religioni umane. Solo a partire dal secondo dopoguerra in poi gli storici iniziano a prendere in considerazione lo studio delle dottrine esoteriche dell’occidente includendo anche una serie di contributi scientifici tutt’ora oggetto di culto e dibattito.

Lo studio più recente risale al 2002 a cura di Jean Pierre Bach, secondo cui l’esoterismo diventa a pieno titolo oggetto unico di studio della disciplina. Non a caso questo diete vita alla nascita di cattedre universitarie in tutta Europa tra cui le più conosciute sono quelle di Amsterdam in Olanda e di Exeter in Inghilterra.

Dunque l’esoterismo è e rimane una conoscenza spirituale nascosta alla quale hanno accesso solamente individui meritevoli di apprenderla. Si tratta di qualcosa che aiuta le persone ad avere speranza e ad affidare i propri sogni, desideri e timori all’operatore esoterico al quale, ancora oggi, chiedere aiuto per risolvere problematiche della nostra vita grazie alla potenza della Vita stessa.