Les Nereides, quali sono le creazioni dell’iconico brand francese

Negli anni ’70, ispirati dai loro viaggi in giro per il mondo, Pascal e Enzo Amaddeo crearono un marchio di gioielli d’impronta bucolica (bijoux raffinati con fiori e animali). Tutto ciò che riuscivano a reperire dai loro viaggi veniva riutilizzato per arricchire la loro gioielleria di Nizza. La passione per i fiori e la creatività della coppia spinsero Enzo e Pascal a creare nel 1980 la Maison Les Néréides a Grasse.

Nacque la linea di fragranze esclusive dell’iconico brand francese, seducenti, pregiate, un mix di note ambrate, fiorite e orientali. Nella collezione di profumi Les Néréides, sono tre in particolare quelli che esprimono maggiormente la visione di femminilità del brand: morbida, determinata, raffinata. La femminilità raccontata da Les Nereides tra gioielli e profumi è elegante, romantica, giovane, indipendente, audace e libera come chi è spinto ad esplorare terre lontane.

I tre profumi in questione sono Patchouli, Vanilla e Opoponax, cui segue il Patchouli Antique rilanciato nel 2018, dal carattere affascinante, deciso, eclettico.

La Maison ha rinnovato la sua collezione con 4 nuovi profumi dal carattere romantico, sofisticato e moderno, testimoni di terre lontane e luoghi incontaminati: Etoile d’Oranger, Rue Paradis, Pas de Velours e Baie de Cassis.

 

Les Néréides Patchouli Antique: il fiore all’occhiello del brand francese

Tra i profumi Les Nereides, il Patchouli Antique è il fiore all’occhiello, l’icona, il simbolo stesso del brand francese che l’ha inserito nella collezione ‘les senteurs’ (le fragranze) sviluppando un’essenza di muschio e vaniglia, amatissima da uomini e donne. Rilanciato nel 2018, Patchouli Antique si può definire una combinazione insolita di armonia orientale proposta in chiave moderna. Come per magia, l’iniziale aroma molto intenso si trasforma in un profumo delicato: è terroso ma si ammorbidisce diventando profondo quando si lega a vaniglia e muschio.

Questa fragranza orientale è unisex, per lui e per lei. E’ stato formulato con note di testa di arancia dolce, note di cuore di balsamo del Gurjan e pino, note di base di sandalo, cedro, muschio e vaniglia.

 

Vanilla, Opoponax, Oriental Lumpur Les Néréides: essenze preziose

Subito dopo l’iconico profumo Patchouli Antique, nel catalogo Les Nereides troviamo Vanilla (Douceur de vanille) e Opoponax. La fragranza Vanilla è leggera e vellutata, impreziosita dall’olio essenziale di rosa bianca e vaniglia Bourbon a cui la Maison ha aggiunto mandorla fresca, anice e cacao che la rendono eterea, fresca, deliziosa.

Opoponax, a base di agrumi, vaniglia, benzoino, ambra e sandalo, fa parte dei profumi ambrati legnosi unisex. L’opoponax è la mirra dolce di Somalia dall’aroma morbido e rotondo: unendosi a sandalo, ambra, benzoino e vaniglia, si trasforma in una fragranza più sensuale, calda e sofisticata.

Un’altra essenza preziosa è Oriental Lumpur, dalle note speziate (cumino, curry e noce moscata) e note muschiate, lievi accenti di ambra e legni orientali, zafferano e cannella.

 

I nuovi profumi Les Nereides

La collezione Les Nereides si arricchisce di 4 nuovi profumi, uno più esclusivo dell’altro: risultano essere più moderni di quelli passati pur continuando a rievocare luoghi incontaminati e lontani secondo la tradizione del brand francese.

Le nuove fragranze sono:

  • Etoile d’Oranger, calda ed intensa, pronta a risvegliare i sensi con note di neroli, essenza di fiori d’arancio e bergamotto, miele e muschio;
  • Rue Paradis: omaggia l’antica gioielleria di Nizza con legno di sandalo, anice stellato e mimosa che danno vita ad una fragranza unica;
  • Pas de Velours, profumo ricercato ed intrigante, ammalia con le sue note di ylang ylang unito a vaniglia ed incenso;
  • Baie de Cassis, un profumo bucolico caratterizzato da fiori inebrianti come peonia, ribes nero, vetiver e rosa.