Ingrosso bigiotteria nel mese di novembre 2021

Addentrati nel periodo autunnale, e sempre più vicini a quello invernale, è possibile osservare come e quanto le mode e le tendenze per quanto riguarda l’ingrosso della bigiotteria siano mutate. Perché non le esaminiamo insieme? Continua a leggere questo articolo per scoprire cosa non possa assolutamente mancare nell’offerta di un negozio al dettaglio di accessori moda.

Come si muove la bigiotteria online in questo novembre 2021?

Le foto, i video, e i contenuti in generale che vediamo diffondersi online parlano di un aggiornamento di ciò che abbiamo visto nel mese di settembre e che è poi proseguito in ottobre. Un’evoluzione che non caratterizza più i pezzi con dettagli, forme e colori tipici di ricorrenze come l’ottombrino Halloween, ma che si spinge oltre, verso uno stile più appariscente.

Si assiste infatti a un progressivo aumento delle dimensioni dei bijoux, talvolta anche in modo esagerato, ma comunque in evidente evoluzione dallo stile del periodo precedente.

I colori sono più accesi, vivaci, e le forme più ricercate. Si percepisce una certa opulenza, che passa anche attraverso la scelta dei materiali e delle forme.

Il luccichio si fa irresistibile, coinvolgente: non ha paura di avvicinarsi a quell’idea di lusso ostentata e ben lontana dallo stile più minimale e semplice che ha caratterizzato l’alta bigiotteria dei mesi scorsi.

Le catene che tanto ci hanno accompagnato ora fanno un passo indietro, per lasciare posto a diademi, tiare, collane, bracciali e altri pezzi di ingrosso bigiotteria che propongono un’immagine più “compatta” e scintillante, a volte quasi barocca. Proprio così, lo stile potrebbe infatti sembrare, a tratti, influenzato dalle culture orientali o nordafricane, presentandosi ricco di dettagli.

Alcuni brand offrono prodotti che riprendono le forme del corpo e che vanno indossati sopra alla parte del corpo cui si riferiscono, come veri e propri capi di abbigliamento: è il caso del Second Skin Couture di Schiaparelli, indossato da Chiara Ferragni. Questo sempre a sostegno di un approccio e di un atteggiamento nei confronti degli accessori moda molto libertino e avventuroso. Non è un problema che si noti, pare ci si preoccupi piuttosto dell’esatto opposto. Per cui: libero sfogo alla fantasia e all’audacia!

Che materiali potremo trovare in questo mese nella bigiotteria all’ingrosso?

I grandi classici sono ancora presenti, e quindi l’argento e il placcato argento ricoprono ancora un ruolo di primaria importanza. Ma attenzione: il placcato può essere anche oro, oro rosa o rodio (simile al placcato argento, ma più lucente).

Le leghe di metalli rappresentano un eccellente connubio fra un materiale resistente e uno gradevole al tocco. Se ben realizzate, risultano piacevoli e raffinate. Toccare per credere, non se ne rimarrà delusi, anzi!

Alcuni gioielli vengono realizzati con medaglioni di leghe di metalli, con placcatura, quasi a ricordare monete luccicanti, satinate o smaltate.

Per quanto riguarda la colorazione dei pezzi, la smaltatura, soprattutto se realizzata a mano, deve essere effettuata con attenzione, per una rifinitura di pregio. I colori più diffusi sono il verde, il grigio, il blu, il magenta e il rosso.

Ma non è finita qui, ovviamente. Ci sono anche zirconi, perle, pietre dure di varia natura, cristalli di vario colore e resine con l’aggiunta di particolari come petali o altro. Senza dimenticare tutte le possibili combinazioni di charm, per arricchire i pezzi in tendenza col giusto tintinnio.

Ma andiamo con ordine: gli zirconi sono utilizzati sia per dettagli minuti, e quindi come punti luce, ma anche (e forse soprattutto) in quantità e a riempitivo per bijoux più complessi, anche insieme ad altri materiali come le perle.

A proposito di perle e di madreperla, grandissimo evergreen… questo mese le vedrà meno presenti rispetto a ciò che abbiamo visto finora, limitandosi ad adornare in modo più composto ed elegante anelli, bracciali, orecchini e collane. Le forme riprendono disegni geometrici e astratti, a volte più rotondeggianti, altre più spigolosi.

Accostamenti fra accessori di bigiotteria online all’ingrosso

Nonostante i pezzi d’ingrosso bigiotteria vengano spesso indossati singolarmente, è possibile abbinarli in modo da creare interessanti accostamenti e macchie di colore, talvolta anche in gradiente.

È quindi possibile trovare bracciali, così come altri accessori, con sfumature di colore azzurre e tendenti al blu, piuttosto che dal rosa al rosso, dal verde chiaro al verde scuro.

Per quanto riguarda le collane, spesso lo stesso pezzo presenta un gradiente della stessa palette.

Lo step successivo è rappresentato dall’abbinamento fra collane orecchini, a formare deliziose parure, o anche fra bracciali e anelli. Il trucco è sempre lo stesso: giocare con richiami di colore o forme, per essere sempre sul pezzo.

In conclusione, è importante conoscere quali pezzi, materiali e combinazioni siano più in tendenza nella bigiotteria online in questo periodo, però è altrettanto importante ricordare di sentirsi liberi di dare libero sfogo alla fantasia per creare uno stile personale e unico, da sfoggiare per le strade di tutto il mondo.