Come liberarsi di una fattura

Ci sono periodi della nostra ita in cui tutto sembra andare per il verso sbagliato: il lavoro non procede, l’amore fatica ad arrivare e la salute sembra sempre più cagionevole. Se le cose continuano ad andare male e non sappiamo spiegarci il perché, potrebbe essere il caso di interrogarsi sulle energie che ci circondano; forse non si tratta solo di sfortuna o di poco impegno da parte nostra, ma potremmo essere vittime di una fattura. Vediamo di cosa si tratta e come fare per liberarsene.

Cos’è una fattura

La fattura è un rituale magico che agisce sull’energia vitale di un individuo, prosciugandola o, diversamente, ricaricandola di nuova vitalità. Tali riti debbono essere praticate da un ritualista esperto che, con l’aiuto di oggetti appartenenti al destinatario della fattura (capelli, foto, vestiti) infonde su di lui un incantesimo molto potente del quale è difficile liberarsi senza l’aiuto di un esperto.

Le fatture possono coinvolgere diversi aspetti della vita di un individuo: la sua sfera amorosa, la fortuna, il lavoro e, nei casi più gravi, andare anche a mettere a rischio la sua stessa esistenza. Si parla, in questo caso, di fatture di morte.

Se la fattura ha lo scopo di accrescere l’energia vitale dell’individuo verso cui è lanciata, l’effetto sarà benevolo e si avranno una serie di eventi positivi nella sfera della quotidianità a cui la fattura fa riferimento. Se, però, la fattura ha lo scopo di limitare l’energia vitale dell’individuo, si verificheranno una serie molto lunga di avvenimenti spiacevoli e l’unico modo per far sì che tutto questo finisca è liberarsi della fattura stessa.

Come togliere una fattura

Non è semplice liberarsi di una fattura e, soprattutto, non bisogna provarci in autonomia. Il risultato sarebbe solo un’inutile perdita di tempo e in alcuni casi si rischierebbe soltanto di peggiorare ancora di più la situazione. il modo migliore per liberarsi di una fattura è rivolgersi a un esperto di magia nera ,  un ritualista che sia in grado di lanciare una fattura contraria o, eventualmente, di consigliare su cosa fare per tenere lontani gli effetti di tutte quelle fatture difficili da rimuovere. Tra questi, ce ne sono alcuni che possiamo accennare ma che necessitano comunque del suo intervento.

Indossare amuleti

Un amuleto di protezione non rimuove la fattura ma ne tiene lontani gli effetti negativi. Finché lo si indossa non si dovrebbero avere problemi di alcun tipo. Può rappresentare una soluzione temporanea ideale per tenere a bada la maledizione nell’attesa di sottoporti a un rituale di magia bianca che la eliminerà definitivamente.

Incantesimo di protezione

Allo stesso modo, un incantesimo di protezione sarà in grado di agire con un doppio effetto: se ancora non si è stati colpiti dalla fattura l’incantesimo proteggerà la potenziale vittima; nel caso in cui gli effetti della fattura siano già evidenti, l’amuleto li indebolirà e la vittima potrà tornare alle sue normali attività.

È bene ricordare che queste sono solo soluzioni provvisorie e che l’intervento di un ritualista in grado di utilizzare magia bianca è sempre necessario.