Nenette, tutti i look per la donna alla moda

Lo stile Nenette è rivolto a donne di classe, eleganti, moderne e dinamiche, sicure di sé, determinate, sensuali, consapevoli della propria femminilità. Questo brand di abbigliamento emergente propone un total look. Il marchio fondato nel 1994 fa capo all’azienda Cotton S.r.l. di Castano Primo (Milano) che ha lanciato la prima linea esclusiva di abbigliamento donna nel 2011.

Il marchio si rivolge alle donne aggiornate sui nuovi trend che, allo stesso tempo, vogliono far emergere la loro personalità, la voglia di attirare l’attenzione su di sé e di essere notate indossando capi audaci, originali, sofisticati, che esaltano la silhouette e valorizzano il corpo. Le collezioni Nenette sono pratiche e mai scontate, arricchite da ricami inconfondibili e dettagli vistosi; fondono perfettamente design senza tempo e look all’avanguardia.

Nenette: tutti i look di una donna moderna, grintosa e di classe

Gli abiti Nenette presentano raffinate combinazioni di colori, nuance naturali, ispirazioni romantiche, dettagli traforati, inserti di pizzo. I look Nenette sono eleganti con semplicità: esaltano la qualità dei tessuti, decorazioni ed applicazioni impreziosiscono camicie, abiti, maglie ed accessori.

L’offerta del brand è total look: non mancano seducenti tute jumpsuit, gonne, giacche, tailleur (protagonisti della moda autunno inverno 2021-2022), pantaloni, morbidi cardigan, shorts decorati, giubbini in denim, bluse, accessori luminosi di tendenza complici della donna che vuole sentirsi protagonista in ogni occasione e momento della giornata. Gli abiti Nenette hanno in comune linee fresche e di tendenza, frutto di una ricerca qualitativa costante, colori e tessuti sempre diversi. Le linee seguono la silhouette femminile, sono eteree, leggere e decisamente chic: alternano colori vivaci a tonalità pastello, sono riconoscibili dalle singolari lavorazioni in filo metallico, stampe geometriche ed astratte.

I capispalla Nenette (cappotti e pellicciotti) meritano particolare attenzione: la cura maniacale per i dettagli è evidente sia nelle parti esterne sia in quelle interne (fodere, tessuti ricamati in tinta). Tutte le collezioni Nenette, in ogni stagione, riflettono il gusto italiano al 100%, ricercato ed originale, per ogni capo ed accessorio.

Brand Nenette: da dove prende il nome?

In estrema sintesi, le cifre stilistiche del brand Nenette sono: stile raffinato e contemporaneo, qualità dei materiali, costante ricerca sul prodotto, attenzione per i dettagli, colori vivaci e vitaminici.

Qualsiasi capo, dall’abito alla gonna, dal pantalone alla camicia, è realizzato con tessuti di pregio che scivolano con fluidità sulle linee sinuose della donna che l’indossa esaltandone le forme seducenti. Da dove prende il nome Nenette? Deriva dal termine francese che si traduce in ragazza ‘civettuola’. Il nome scelto non aderisce completamente alle collezioni del brand: in realtà, Nenette veste una donna sicura di sé, elegante, sensuale ma dalla femminilità misurata, mai eccessiva. Segue la moda senza restarne ‘vittima’. E’ civettuola nel senso che ama essere notata, attirare l’attenzione su di sé. L’ideale di femminilità del brand si esprime attraverso materiali fluidi e cascanti, palette di colori intriganti, design che evidenziano le forme esaltando il punto vita.

La linea Nenette TlJ per una moda sostenibile

Ciò che rende unico e inconfondibile il brand Nenette, oltre al design ed alla cura dei dettagli, è la realizzazione dei capi denim in cotone organico con Certificazione GOTS per la sostenibilità ambientale e sociale. Il cotone organic viene coltivato utilizzando prodotti e metodi a basso impatto ambientale, fertilizzanti e sistemi di produzione biologici al 100%, in totale assenza di pesticidi e prodotti chimici.

La linea Nenette TlJ (Tous les Jours) è caratterizzata dalla sostenibilità ambientale e sociale, soprattutto per il denim (la tela Candiani). La tela è certificata da un’etichetta a garanzia della qualità, tradizione, eticità del prodotto. Con questa linea il brand abbraccia il tema della Responsabilità Sociale d’Impresa, trasparenza, tracciabilità, made in Italy ed il concetto del Re-Duce, Re-Use e Re-Cycle che rende sostenibile l’intero ciclo produttivo riducendo al minimo il consumo di energia, acqua ed agenti chimici.