Eliminare vespe: consigli vari

Per eliminare le vespe sono necessari impegno, costanza ed attenzione ai prodotti usati, in modo da non costituire una minaccia per se stessi, gli altri che ci circondano e l’ambiente, tenendo conto del rispetto dell’ambiente. Ecco alcuni consigli sui prodotti e le modalità da usare per eliminare le vespe.

Programma di cattura vespe senza insetticida:

E’ un programma e un sistema adatto per catturare ed eliminare vespe senza l’ausilio di insetticidi vari.
Le vespe-operaie verranno quindi catturate senza utilizzare nessun insetticida. E’ un programma che purtroppo da un controllo limitato, ma può comunque ridurre il numero di esemplari.
Questo programma va eseguito con regolarità per un periodi prolungati e lunghi. E’ un processo che diventa più efficace man mano che ci avviciniamo verso la fine dell’estate, quando le vespe operaie diventano più aggressive cercando sostanze dolci e proteine.

Le possibili trappole per catturare ed eliminare vespe sono disponibili nei negozi specializzati (o rivolgendosi ad aziende professionali come Gruppo Indaco), oppure si possono costruire in questa maniera:

– Si riempie un secchio del volume di 20 litri con circa 10 cm di acqua, nella quale verranno aggiunte alcune gocce di sapone liquido.
– Si mette di traverso un bastoncino
– Si appende in centro una scatoletta (va bene di tonno o cibo umido per gatti)
– Sul fondo della scatoletta si apporranno dai 3 ai 4 buchi
– La trappola va disposta lontano da altri contenitori per cibo, e ad ogni modo lontano da bambini e animali domestici

Per eliminare vespe questo metodo funziona in quanto, le suddette, prendono il cibo e, così appesantite, cadranno in acqua con il detersivo e moriranno.
Poiché le vespe si nutrono di rifiuti e si procurano cibo da ogni fonte disponibile, per eliminare vespe si dovrà anche:

– chiudere ogni genere di rifiuto
– tenere lontano da casa i contenitori di rifiuti
– non lasciare cibi scoperti
– eliminare ogni contenitore d’acqua disponibile