A Todi per tante APPassionanti novità

todi-appy-days-2015Da ieri 24 settembre ha preso il via la seconda edizione dell’International App Festival. Così sino al 27 settembre nella città di Jacopone torna TODI APPY DAYS: una quattro giorni dedicata interamente alle applicazioni per mobile animata da professionisti, esperti del settore ma anche tanti APPassionati e curiosi. Ciascuno, in base ai propri interessi e al proprio livello di conoscenza, potrà costruire la propria agenda scegliendo tra 100 eventi.

Seminari, workshop, corsi di formazione saranno le formule che condurranno i partecipanti alla scoperta della cosiddetta APP Economy. Tutti gratuite e aperti al pubblico. A completare l’offerta un’area interattiva per sperimentare in prima persona le grandi potenzialità delle App ed uno spazio espositivo dedicato alle start up, agli sviluppatori e alle scuole che vogliono proporre le proprie creazioni.

170 relatori si alterneranno trattando temi legati, ad esempio, ai wearable, all’IoT, Gaming, Mobile, trasformazione digitale, eHealth, fitness, edutainment, travel & food, utility & social. In questa edizione ricopre un ruolo centrale il settore educativo. Verrà presentato infatti il corso Intelligence and Mobile Computing, inserito nel nuovo indirizzo della Laurea Magistrale in Informatica, attivato dal Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università degli Studi di Perugia.

La trasformazione digitale e l’impatto dell’uso quotidiano degli smartphone è sotto gli occhi di tutti. La tecnologia a portata di mano ha cambiato le modalità di interazione e di consumo degli utenti e la continua crescita del mondo APP ne è testimonianza. Secondo i dati forniti dall’Osservatorio Digital Innovation del Politecnico di Milano, la Mobile Economy cresce del 23% attestandosi a oltre 25 miliardi di euro. Un settore sempre più importante che rappresenta al momento attuale l’1,65% del Pil, con una stima di incremento ulteriore per il 2017 pari a 2,3%.

Tanti gli appuntamenti tra cui segnaliamo quelli di ArtStories (per guidare i piccoli alla scoperta di arte e cultura delle città italiane in modo divertente), Codeinvaders (laboratori per lo sviluppo di software mobile), Codemotion per imparare la nuova lingua straniera del mondo digitale, la programmazione in tutti i linguaggi e per tutte le tecnologie. Sarà presente Girls in Tech con tutte le sue donne tech. E poi imprendibili gli appuntamenti con Instagramers Italia per una InstaWalk di Todi e i gruppi Coderdojo di Bologna e Sigillo che condurranno adulti e piccini nel mondo della programmazione.

A Todi Appy Days ci sarà la possibilità di incontrare le aziende, proprio quelle che hanno puntato al valore delle APP all’interno delle azioni strategiche e della comunicazione indirizzata ai propri utenti e consumatori. Ci sarà la possibilità di conoscere da vicino MSD Italia, azienda farmaceutica che ha fatto del digitale un segno distintivo, ARPA Umbria, INIT specializzata nei servizi di Information technology, Kid Pass, il primo portale italiano che promuove la qualità del tempo degli adulti insieme ai più piccoli, ELETTRONICA OPEN SOURCE, Mobile4Innovation, primo progetto editoriale italiano interamente focalizzato sulla Mobility per il business, e Piacere Magazine, il primo free-press dell’Umbria diretto da Matteo Grandi (che vi consigliamo di seguire su twitter @matteograndi).

E nella Sala delle Pietre ci sarà spazio per Dronography: l’Università di Perugia con il Dipartimento di Informatica e Matematica mostrerà al pubblico come la fotografia aerea sia stata rivoluzionata dai dreni. I partecipanti avranno modo di interagire in prima persona con dreni e robot… tramite smartphone (Chi vi scrive non vede l’ora di mettersi all’opera con un drone e un app per controllarlo!).

Quest’anno WISTER-SGi sarà presente come media partner. Saremo presenti per raccontarvi con un live tweeting i momenti salienti, le prove e le esperienze più interessanti che faremo sul campo. Una prima collaborazione con la APPYDAYS che guarda già alla terza edizione e ad un legame ancora più forte nel segno del nuovo e dello smart!

(H)APPY DAYS in TODI! :-)

Per scoprire il programma ed i protagonisti:

www.appydays.it
Facebook: Todi Appy Days
Twitter: @ppydays
Hashtag ufficiale: #TodiAppyDays
 
 
P.S. L’autrice di questo post prenderà parte, insieme alla Farmacia Serra di Genova – la più digitale in Italia, alla sessione “TEMPI PAZIENTI: come il digitale migliora la salute e cambia il percorso di cura” in cui racconterà gli aspetti e gli impatti della trasformazione digitale nel mondo del farma e della salute, intrecciando al professionale anche un’esperienza personale a lieto fine. Al momento l’autrice è anche felice come una bambina perché ha trovato il gioco dello spaccaquindici, immagine  simbolo dell’edizione 2015. Chi lo ricorda (tradendo la propria anagrafica!)? Non vi sembra un degno precursore degli odierni touchscreen? :-)