Pari Opportunità in Friuli Venezia Giulia

Landscape

La Regione Friuli Venezia Giulia ha dato avvio ad una verifica pubblica di tutte le associazioni, movimenti, organizzazioni che, nel territorio, promuovono la cultura del rispetto tra i sessi e la rimozione delle discriminazioni basate sull’appartenenza di genere. La ricognizione ha lo scopo di definire un quadro aggiornato della loro composizione e delle attività, nonché della loro rappresentatività, intesa come capacità di incidere nei diversi ambiti della vita, sociale, culturale, economica, di attivare reti di collaborazione con altre realtà della comunità regionale e con le istituzioni.

Sul sito della Regione sono disponibili le indicazioni e la modulistica per aderire alla ricognizione che si concluderà il prossimo 15 novembre. Ogni organismo che intenda partecipare e mettere in rilievo la propria attività, potrà inviare una scheda di presentazione, ed eventualmente, anche le candidature per la nomina delle commissarie componenti la Commissione Pari Opportunità, quale organo consultivo del Consiglio e della Giunta regionale, allo scopo di favorire il controllo e l’effettiva attuazione dei principi di uguaglianza e parità sociale