Un Girl Hackathon sul cyberbullismo

Lunedì 23 febbraio 2015 presso il Palazzo delle Esposizioni a Roma si svolgerà il #TimGirlHackathon GIRL CODE WILD.

Un hackathon è una maratona di codice finalizzata a risolvere un problema, o a migliorare in generale la vita quotidiana attraverso la creazione di una applicazione o una soluzione tecnologica. Per partecipare non occorre avere nessuna competenza tecnica specifica, solo il desiderio di mettersi in gioco. Durante la giornata dell’hackathon le partecipanti avranno la possibilità di creare la loro prima app per il proprio cellulare.

Il #TIMgirlsHackathon è un evento organizzato in collaborazione con Codemotion ed è espressamente dedicato a tutte le studentesse dell’ultimo triennio degli Istituti Superiori di Roma. con lo scopo di coinvolgere le ragazze sui temi legati al Cyberbullismo e acquisire una maggiore consapevolezza del web.

Codemotion, l’hub per l’innovazione che è dietro la più grande conferenza tecnica italiana per developers dedicata a tutti i linguaggi e tecnologie, ha accolto con orgoglio la sfida lanciata da Tim, dimostrando ancora una volta la propria attenzione verso le tematiche di genere.

Codemotion solo nell’ultimo anno ha organizzato diversi eventi rivolti all’abbattimento del gender gap tra cui si ricorda il Pink hackathon (in collaborazione con Microsoft), il Rails Girls 2014 che ha avuto testimonial d’eccezione Flavia Marzano e i Laboratori sul Gender Gap “We come and code in peace” tenuti da Daniela Cecchinelli e Sara Quadraccia a Codemotion Rome 2014.

L’hackathon si svolgerà nel corso di un’intera giornata, il 23 di febbraio 2015. Si aprirà con la descrizione del progetto e del lato femminile della programmazione software, proseguirà con la scrittura di app e prototipi per giungere alla presentazione dei progetti di ciascun team.
E in più, il progetto che la giuria reputerà più interessante vincerà i premi messi a disposizione.

Qui trovate le modalità di iscrizione e maggiori informazioni

wcap_940x320_timgirls